Documenti sull'ecumenismo - Chiesa Cristiana Evangelica Battista

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Documenti sull'ecumenismo

Ecumenismo

CHARTA OECUMENICA

I. Crediamo "la Chiesa una, santa, cattolica ed apostolica"

"Cercate di conservare l’unità dello spirito per mezzo del vincolo della pace. Un solo corpo, un solo spirito, come una sola è la speranza alla quale siete stati chiamati, quella della vostra vocazione; un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo. Un solo Dio Padre di tutti, che è al di sopra di tutti, agisce per mezzo di tutti ed è presente in tutti".
(Ef 4, 3-6)
1. Chiamati insieme all’unità della fede
In conformità al Vangelo di Gesù Cristo, come ci è testimoniato nella Sacra Scrittura ed è formulato nella Confessione ecumenica di fede di Nicea-Costantinopoli (381), crediamo al Dio Trinità: Padre, Figlio e Spirito Santo. ( continua a leggere )


L'Assemblea del Consiglio Ecumenico delle Chiese sulla cancellazione del debito dei paesi poveri. Harare, Dicembre 1998


"Il Giubileo chiede la cancellazione del debito che strangola i Paesi impoveriti"

1. Debito e Giubileo nel nuovo millennio.
Alla vigilia del terzo millennio, l'Assemblea del Giubileo del Consiglio Ecumenico delle Chiese (Cec)
deve riflettere sulle prescrizioni del giubileo istituite da Dio e sulla proclamazione di Cristo che fa sua
questa visione. Riuniti nell'Africa subsahariana, noi abbiamo ascoltato il grido dei milioni di esseri
che sopportano i costi sociali, politici ed ecologici dell'ingranaggio implacabile dell'indebitamento.
Siamo chiamati, da un approccio che unisce il discernimento all'azione, a cercare nuovi modi per
interrompere questo latrocinio e rimediare alle sue conseguenze, vigilando che le crisi dovute
all'indebitamento non si riproducano più.
(continua a leggere)



“Noi Siamo Chiesa” saluta la III Assemblea Ecumenica Europea  


I cattolici di base chiedono un nuovo impegno per un  dialogo vero tra le Chiese, in occasione dell’inizio del percorso verso  la III Assemblea Ecumenica Europea di Sibiu (settembre 2007)


Mentre i delegati della III Assemblea Ecumenica Europea partono per Roma per l’incontro del 24-27
gennaio, prima tappa di un "pellegrinaggio" di riconciliazione, il movimento internazionale  di riforma e di
rinnovamento della Chiesa cattolica “Noi Siamo Chiesa” (IMWAC) prega perché lo Spirito Santo illumini le
delegazioni ufficiali e perché tra esse si sviluppi una cooperazione ed un dialogo autentico. (
continua a leggere)




Terza assemblea ecumenica europea Sibiu, Romania - 4 – 9 Settembre 2007
Romania, Sibiu,
2007/09/08

La luce di Cristo illumina tutti!
Noi, pellegrini cristiani di tutta l’Europa e d’altre regioni del mondo, diamo testimonianza del potere trasformante di questa luce, che è più forte delle tenebre, e la proclamiamo come speranza che avvolge completamente le nostre Chiese, tutta l’Europa e il mondo intero.

Nel nome del Dio Trinitario, Padre, Figlio e Spirito Santo, ci siamo riuniti nella città di Sibiu, Romania (4-9 settembre 2007). Questa Terza Assemblea Ecumenica Europea è stata segnata in modo speciale dalla ricchezza della spiritualità e della tradizione ortodossa. Ribadiamo e rinnoviamo i seri impegni che ci siamo già assunti a Basilea e a Graz e siamo spiacenti che, ... (continua a leggere)

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu